LA STORIA

Sessanta anni di tradizione, passione e progresso.

La storia ha inizio quando, nel 1960, Renato Della Torre e suo fratello Luigi fondano la Galvanotecnica Diamante, società operante nel settore galvanico principalmente al servizio dell’industria tessile.

 

Dal 1967 la società inizia a diversificare la propria offerta investendo in attrezzature e macchinari ad alta innovazione tecnologica nel settore dell'incisione meccanica, varia la ragione sociale in SIMEC - Società Italiana MECcanica, esplicitando le ambizioni di espansione in nuovi mercati e, verso la metà degli anni ’70, cogliendo le opportunità offerte dall’introduzione della stampa in flessografia e dal conseguente sviluppo industriale del comparto packaging, l’azienda converte il proprio core business concentrandosi sulla produzione e incisione meccanica di rulli.

 

Nei primi anni ’80 l’azienda consolida l’attività al servizio del mondo dell’imballaggio e inizia ad operare anche nell’ambito della goffratura, in particolare nel Tissue, settore in iperbolico sviluppo in quegli anni.

Alla fine degli anni 80 l’azienda apre le porte alla seconda generazione Della Torre ed introduce l'anilox ceramico inciso a laser, diventando vera e propria pioniera di tale industria.

Guidata dalla spinta innovativa e dall'immediato successo generato dalla nuova tecnologia laser, la società apre un nuovo stabilimento a Montefino (TE). Il suo partner, Flame Spray, appoggia prontamente l'iniziativa installando uno stabilimento dedicato al coating e ponendo le basi per una partnership solidissima che tutt'ora è alla base di uno sviluppo tecnologico del prodotto senza eguali.

La politica di diversificazione del portafoglio, contestualmente al consolidamento dei prodotti storici, si rivela vincente e sostiene una progressiva e inesorabile crescita sia in termini strutturali che di mercato.

L’inizio del XXI secolo vede SIMEC impegnarsi nel potenziamento di Ricerca e Sviluppo attraverso collaborazioni con aziende specializzate in specifici settori a differenti livelli: partecipazioni azionarie, joint venture o investimenti diretti in aziende partner atte al finanziamento di linee di produzione dedicate.

 

Nasce così SIMEC GROUP: nel nome la volontà di espressione di processi di coesione, interazione ed integrazione al fine di produrre qualcosa di significativamente diverso dalla somma algebrica dei contributi dei singoli.

La ricchezza della pluralità, l’accrescimento delle competenze dei singoli.

L’attività prosegue oggi grazie all'innovativa guida di Emilio Della Torre che, affiancato da collaboratori esperti e motivati in tutto il Globo, pone le basi tecnologiche per l’inserimento della terza generazione. Sono gli anni dello sviluppo dei servizi corollari, della digitalizzazione e di nuovi Concepts  che segneranno una vera e propria rivoluzione del settore.